mercoledì 4 gennaio 2017

Il dolore della città di Velletri per la scomparsa di Fabio Marsella

La prematura scomparsa del 47enne veliterno ha lasciato sgomenta un'intera comunità. Un male incurabile la causa del suo decesso.

VELLETRI - Ha lasciato tutti senza parole Fabio Marsella, ma non per una battuta o per una giocata avvincente sui campi sportivi del "Maracanà". Il 2017, infatti, se lo è portato via privando in tanti di un amico fraterno sul quale potevano sempre contare.
E' stata una malattia a portarlo via, all'età di 47 anni, all'Ospedale "Colombo" ove era ricoverato, lasciando una scia di dolore che ha scosso la comunità di Velletri. Immediatamente è arrivato il cordoglio della UISP, Unione italiana Sport per tutti, che ben conosceva Fabio, spesso protagonista in vari incontri di calcio. Una perdita inaccettabile di un uomo molto conosciuto in città che fa cominciare nel peggiore dei modi questo nuovo anno.