martedì 24 gennaio 2017

Il Comune di Velletri e il Sindaco Servadio esprimono preoccupazione per le sorti della Coop di via di Ponente

Le notizie confuse di una possibile chiusura del punto vendita Coop di Velletri è seguita con preoccupazione dal Sindaco e dalla Giunta, innanzitutto per la difesa dell’occupazione delle lavoratrici e dei lavoratori dello storico supermercato cittadino. 


VELLETRI - Pur nel rispetto della pluralità e della libertà del mercato, l’amministrazione ritiene che la Coop non è semplice punto vendita ma una realtà economica integrata nel tessuto sociale della comunità per il ruolo che ha svolto e svolge grazie anche alla preziosa disponibilità dei soci.
Ricordiamo con favore le fattive collaborazioni che l’amministrazione ha attivato con la Coop in numerosi settori, in particolari nel sociale dove l’impegno è stato sempre attivo e costruttivo a sostegno dei più deboli. Per tutte queste ragione l’amministrazione auspica che il supermercato Coop di Velletri con tutta la sua organizzazione e rete di soci resti al suo posto e si rende disponibile per un confronto con la proprietà per capire meglio quali sono i programmi di riorganizzazione e se realmente Velletri è interessata da questa nuova visione aziendale.