menù



Sponsor



martedì 10 gennaio 2017

Freddo e gelo: i banchi di scuola sensibili al termometro, molte assenze e problemi con i riscaldamenti

Le temperature in picchiata di questi ultimi giorni sono state accompagnate da varie problematiche nelle scuole.

VELLETRI - Nella fattispecie, quegli istituti scolastici con impianti di riscaldamento soggetti al congelamento delle tubature, hanno riscontrato non pochi problemi.
Numerosi genitori hanno deciso di non mandare i loro figli a scuola, in altri casi invece sono state proprio le segreterie a chiamare le famiglie. Con il lieve aumento della temperatura, però, i problemi dovrebbero attenuarsi. L'Assessorato ai Beni Comuni aveva disposto un'accensione dei riscaldamenti dalle ore 12.00 del giorno precedente la ripresa delle attività ma in alcuni casi - come ad esempio allo Scientifico - ciò non è bastato. La speranza è che tutto torni nella norma quanto prima.