sabato 10 dicembre 2016

Serie C Silver, la Virtus Velletri cade in casa ma i segnali sono positivi

Comincia male il girone di ritorno della Virtus che cade in casa contro i rivali del Gaeta. 

di Fabio Ciarla


VELLETRI - Partita in salita con un brutto primo quarto dei padroni di casa che chiudono la prima frazione con un pesante -14. Virtus che si riprende nel secondo quarto andando anche a sorpassare in gaetani grazie a giocate difensive corali e a buoni attacchi in contropiede.
Al rientro dopo l’intervallo stesso copione, ma stavolta l'aggancio e sorpasso non si concretizza, con gli ospiti che controllano bene gli ultimi attacchi finali e non tremano nei tiri liberi finali. Virtus che deve rimettersi in carreggiata dopo l’ottimo inizio di campionato. Squadra che comunque sta giocando al di sopra delle aspettative andando a giocarsi tutte le partite in tutti i campi. Resta però l'amaro per una possibilità sfuggita di fronte al bel pubblico casalingo. Altre informazioni sono disponibili sul sito della Virtus all’indirizzo www.virtusvelletri.it e sulla pagina Facebook ufficiale www.facebook.com/virtusvelletribasket.


Virtus Velletri - Serapo Gaeta: 70–76 Parziali: 12-26; 25-13; 10-18; 23-19 Virtus Velletri: Mancini Mar. 7, Quaglia, Parise 14, Calvani, Filippucci 6, Biacoli 11, Turoli n.e., Fanelli n.e., Miele 2, Marinelli 16, Prosperi 14, Pro. All. Mancini Mas. Serapo Gaeta: Moses 6, Niccolai 20, La Mura 15, Viscusi 4, Marrocco 9, Violo 18, Valente L. 4, Antetomaso n.e., Valente F. n.e. All. Imparato