menù



Sponsor


martedì 15 novembre 2016

Strage di Nassyria, il ricordo e la commemorazione della città di Velletri

Nella mattinata di sabato si è svolto, nel luogo in cui è stata edificata la stele, il ricordo delle vittime di Nassyria. 

VELLETRI - Si è svolta sabato mattina, alla presenza delle autorità civili e militari, la cerimonia di commemorazione delle vittime italiane che hanno perso la vita durante l'attentato di Nassyria.
I fatti, accaduti nel 2003, sono stati rievocati in una mattinata molto sentita e partecipata. Per l'amministrazione comunale era presente l'assessore all'Ambiente e alla Pubblica Istruzione Luca Masi, mentre molti studenti - tra cui anche alcuni del vicino Liceo Scientifico - hanno assistito all'iniziativa.
Tra i vari interventi, il comandante della Scuola Marescialli di Velletri, colonnello Liviano Marino, il comandante della Compagnia dei Carabinieri di Velletri, Gianfranco Fumarola, e molte associazioni come l'Associazione Nazionale Carabinieri e l'ANFI.


Si ringrazia per le immagini Angelo Sgueglia.