menù



Sponsor

giovedì 3 novembre 2016

Pallanuoto, prima uscita stagionale per la Serie A2 di mister Di Zazzo

Ottimo test quello effettuato nel week end appena concluso dal team gialloblu che si è misurato con le 3 rivali campane del prossimo campionato nazionale di Serie A2. 


VELLETRI - In un torneo organizzato dalle padroni di casa del Volturno, oltre alla F&D Fortitudo nuoto DOMUS PINSA, sono state invitate le altre due compagini napoletane, l'Acquachiara appena retrocessa dalla serie A1 e lo Sporting Flegreo.
Le veliterne, al termine del trittico di incontri, hanno chiuso la due giorni a punteggio pieno, vincendo tutte e tre le partite disputate segno di una già buona preparazione e di una conferma di un già collaudato impianto di gioco. Soddisfatto mister Di Zazzo che ha così commentato: "Un buon test al cospetto di tre squadre che incontreremo in campionato. Le vittorie contano niente, ma fanno sempre morale, soprattutto in virtù del fatto che la rosa non è ancora al completo e che qui mancavamo di 4 giocatrici”. Abbiamo sentito anche il capitano e baluardo difensivo della porta veliterna Linda Minopoli che ha visto così la preparazione della squadra: “Come tutte, anche la nostra squadra non era al completo, ma nonostante questo sono rimasta soddisfatta di tutte le ragazze che sono scese in acqua. Sarà un campionato difficile perché siamo tutte più o meno allo stesso livello e questo significa che dobbiamo lavorare ancora tantissimo. In ogni caso mi è piaciuto come la squadra si sia mossa in difesa”. Entrambi, tecnico e capitano, rimarcano il fatto che la squadra non fosse al completo. Sono infatti in corso importanti trattative per infoltire la rosa a disposizione del tecnico veliterno. Oltre infatti a due giocatrici che si stanno già allenando per riprendere l’attività, alla conferma di una veterana del gruppo quale Maurita Antonacci sulla quale non dovrebbero essere dubbi di sorta, il team del presidente Perillo sta per mettere a disposizione di Di Zazzo una giovanissima ma promettente straniera. A quel punto non resterà che al tecnico l’arduo compito di mettere insieme i pezzi e tentare di fare più strada possibile in campionato. Questi i risultati finali delle tre gare giocate a Santa Maria Capua Vetere: F&D Fortitudo Nuoto – Acquachiara 6 – 4 F&D Fortitudo Nuoto – Sporting Flegreo 8 – 5 F&D Fortitudo Nuoto – Volturno 10 - 6