mercoledì 30 novembre 2016

La Res Novae tra i migliori specialisti d’Italia a Montevarchi

Sabato 26 Novembre 2016 si sono svolti, nella città toscana di Montevarchi i Campionati Italiani di Specialità Maschile Junior e Senior. 


MONTEVARCHI - La competizione vedeva centinaia di atleti da tutta la penisola darsi battaglia, per conquistare un posto nella finalissima di Domenica a sei ginnasti. La Ginnastica Res Novae Velletri, non poteva che essere presente anche a questo importante appuntamento e con ben quattro atleti Juniores: Daniele Pileri, Patrik Taloni, Giulio Quarantino Iacono e Andrea Locicero, accompagnati dai tecnici Alessandro Baggetta e Fabio Di Marzio. 
Ognuno di loro qualificato, grazie alle varie fasi regionali su tre attrezzi. Assente Francesco Iacoacci, che a seguito di un infortunio, durante le fasi regionali, non ha potuto prendere parte a questa finale, nella categoria Senior. Giulio Iacono, era alla sua primissima esperienza nazionale e nella categoria Junior e, nonostante un infortunio, reagiva benissimo e anche se non in splendida forma eseguiva al meglio la parallela ed il volteggio, sporcando la sua esecuzione al corpo libero, con una caduta nell’ultima diagonale. Andrea Locicero, eseguiva delle buone esecuzioni alle Parallele, dove incrementava il suo esercizio in nota di partenza, con un doppio raccolto di uscita; Anche al Corpo Libero, si esprimeva al meglio, con un doppio in prima diagonale, lasciando qualche decimo di troppo sugli arrivi. Al cavallo con maniglie, attrezzo di punta di Andrea, eseguiva un buon esercizio, pulito e lineare, dove otteneva un buon punteggio. Purtroppo alla fine della gara di qualificazione, Andrea si classificava all’8° Posto, non conquistando la finalissima, ma confermandosi tra i migliori specialisti d’Italia. Daniele Pileri, partiva alle parallele, dove otteneva un ottimo punteggio, che lo ha visto sperare in una qualificazione, sfumata per pochi decimi, conquistava a questo attrezzo il 10° Posto in Italia. Al Volteggio Daniele eseguiva un ottimo salto, perdendo appena sei decimi di punto. Un po di rammarico per la qualificazione al Volteggio, sfumata proprio all’ultima rotazione, che ha relegato, se così possiamo dire, Daniele al 7° Posto fuori per pochissimo, confermandolo però a questo attrezzo, tra i migliori volteggisti. Infine Patrik Taloni, eseguiva una prestazione sottotono al Cavallo e agli anelli, dove purtroppo, perdeva un elemento nella nota di partenza, che altrimenti lo avrebbe proiettato direttamente al quarto posto nella giornata di qualificazione; amaro in bocca però, per le parallele, dove Patrik, alla fine di una esecuzione impeccabile, cadeva proprio nell’uscita, durante il doppio carpiato; A questo attrezzo non solo Patrik, avrebbe conquistato una sicura finale, ma certamente, avrebbe ottenuto ottime soddisfazioni, nella finalissima di Domenica. Ancora una volta la Ginnastica Res Novae Velletri è protagonista di un importante finale Italiana, unica rappresentante cittadina. Torniamo a casa, con la consapevolezza che il lavoro da fare è ancora molto; Non avendo la presunzione di essere i migliori, abbiamo la conferma però, che certamente la strada è quella giusta. Appuntamento per i ginnasti della Res Novae a Sabato prossimo, dove disputeranno a Mortara, i Campionati Italiani del Torneo Allievi.