mercoledì 2 novembre 2016

La Ginnastica Res Novae Velletri conclude il Campionato Regionale di Serie C Femminile

Sabato 29 Ottobre si è svolta a Civitavecchia la terza ed ultima prova del campionato di Serie C Femminile, la Res Novae Velletri era presente nel Campionato di Serie C3A con ben due squadre, come unica rappresentante cittadina della Ginnastica Artistica. 


CIVITAVECCHIA - La seconda squadra era formata da Flavia Boccia (Classe 2008) e Charlotte Forgione (Classe 2007), mentre la prima da Sofia Feudo (Classe 2007) e Federica Mattoccia (Classe 2006), accompagnate in gara dal Tecnico Alessandro Baggetta.
La squadra di Flavia e Charlotte, iniziava la gara al Volteggio, eseguendo dei buoni salti; Passavano poi alle parallele eseguendo due buoni esercizi, nonostante in particolare Charlotte, avesse aggiunto nuovi elementi tecnici alla nota di partenza. Successivamente arrivavano alla trave, dove nonostante l’attrezzo ostico, le due res novine dimostravano grinta da vendere, eseguendo degli esercizi puliti e lineari. Terminavano la loro gara al Corpo Libero, dove inserivano entrambe nuove difficoltà, portando a termine le loro routine, con precisione ed eleganza in tipico stile Res Novae. A fine gara, miglioravano il loro totale di 2 punti, dalla prova precedente e di ben 8 dalla prima prova, piazzandosi all’8° Posto, su le prime 30 squadre partecipanti, nei due turni di gara. Complimenti ad entrambe, che nonostante l’età e alla loro primissima esperienza, portano a termine il loro primo campionato Regionale di Serie C , egregiamente, con grinta e determinazione, bravissime. Sofia e Federica iniziavano invece la loro gara al Corpo Libero, dove eseguivano due buoni esercizi, al volteggio, eseguivano tre salti ciascuno, per approdare alle parallele, dove non commettevano grandi errori, ben figurando. Purtroppo dopo una tenuta di gara regolare, alla trave commettevano tre grandi errori, che compromettevano il risultato finale; Terminavano così la loro gara e nella Classifica Regionale, che sommava le migliori delle due prove, si piazzavano 14° su circa 50 squadre partecipanti. Adesso non ci rimane che attendere, per vedere le eventuali qualificazioni ai Campionati Italiani di Jesolo. Appuntamento alla prossima settimana con la seconda ed ultima prova del campionato di Categoria e specialità maschile e con il Torneo Allievi.