Sponsor

Le migliori attività commerciali e non solo di Velletri e dintorni:




lunedì 28 novembre 2016

"Infarto" e "Bellezza": l'angolo poetico di Maria Luisa Melo

Il nostro Giornale ospita due contributi poetici a cura della scrittrice e docente argentina Maria Luisa Melo, che ci ha gentilmente concesso la pubblicazione degli ultimi versi da lei composti.






INFARTO-INFRANTO, di Maria Luisa Melo
L’elettrocardiogramma ha sentenziato
che ho avuto un Infarto Pregresso.
Ma io non me ne sono accorta…
Non ho sentito quel dolore acuto-forte-tagliente sul mio petto…
Senz’altro è stato un INFARTO-INFRANTO…
Un Infarto-Rotto-Spaccato-Spezzato-Sbriciolato-Frantimato-Fiaccato-Scasciato-…-…-
Sulla e Dentro la mia Anima…
Quante volte la mia anima è stata Trafitta e Pugnalata senza fine e pietà???
Tante volte come
e
quante sono
                        le Stelle del Cielo…
… E con loro
… e come loro
… la mia anima ha continuato a brilla …,
e
 talvolta,
a splendere



                                         LA BELLEZZA, di Maria Luisa Melo
Ascolta la BELLEZZA
del marmo vergine
che attende di essere
posseduto dal martello
nel amplesso
della forma…
Accarezza la BELLEZZA
dei salati-merletti-spumosi-perlati…
che il mare ondeggia
sulle voci-cantabili e disorientati
dei Millenni…
Osserva la BELLEZZA
delle note danzabile
sulle Stagione del Tempo…
che esplorano  il micro-universo circostante...
Guarda e Ama la Bellezza
nella tua introspezione
sulla tua Oceanica-Anima---
e Bacia la sua Profondità,
anche quella cupa… ,
per poi..
 Risalire verso
il VERSO-POETICO
Dell’ ESISTERE….