menù



Sponsor

martedì 15 novembre 2016

Il Real Velletri continua a vincere: battuto anche il Real Rocca di Papa allo "Scavo"

Eccellente prestazione del Real Velletri di mister Sambucci, che si aggiudica la gara clou della settima giornata, contro i pari classifica, secondi ad un solo punto dalla capolista Colle Oppio, del Real Rocca di Papa. 

di Rosario Castiglione

VELLETRI - La gara è stata sempre in mano ai locali, e tranne per qualche sporadica apparizione dalle parti di Rovitelli - senza affanni particolari - da parte degli ospiti. Parte con il piede pigiato sull'acceleratore l’undici rossonero che va subito in vantaggio al sesto con Garbujo, lesto a raccogliere al limite una respinta della difesa ospite, e coordinandosi alla perfezione, a battere Di Gianmarco con un preciso quando forte diagonale.
Esiste solo una squadra in campo, quella del Real Velletri: non a caso dopo pochi minuti, al diciannovesimo, arriva il meritato raddoppio con Picilli, che ben imbeccato sul filo del fuorigioco da Stheinhaus, davanti al portiere non sbaglia. La supremazia della squadra veliterna si nota al quarantacinquesimo quando i rossoneri potrebbero  addirittura triplicare. Magnifica azione solitaria di Del Ferraro che si invola sulla fascia sinistra, salta due avversari, converge al centro e tira, ma il portiere riesce a respingere, raccoglie Del Prete che davanti allo stesso sbaglia clamorosamente un gol che sembrava fatto. Nella ripresa la formazione veliterna tira un po' il fiato, ne approfitta il Rocca di Papa che riesce al tredicesimo ad accorciare le distanze con Gatta, il quale dopo un batti e ribatti in area trova l’angolo giusto per superare Rovitelli. Il gol potrebbe riaprire la gara, ma il Real Velletri è bravo a gestire il vantaggio, anzi ha la possibilità di chiudere definitivamente i conti per ben tre volte. La prima al trentasettesimo con Picilli, che ben servito da un assist di Marini, da solo spara sul portiere. La seconda un minuto dopo, ma questa volta è bravo il portiere del Rocca di Papa Di Gianmarco a dire di no al capitano rossonero su un forte tiro dal limite. La terza al quarantesimo: assist di Stheinhaus, a smarcare Candidi, dove in contropiede giunge da solo davanti al portiere, ma galeotta è una zolla del terreno dello "Scavo" ed il suo tiro si perde sul fondo. Praticamente la gara finisce qui. Real Velletri che allunga proprio sul Rocca di Papa confermandosi ancor più squadra di vertice. Domenica trasferta impegnativa della compagine di Velletri che dovrà vedersela contro il Lavinio Campoverde, altra squadra ostica e candidata per la vittoria finale. 

FC Real Velletri: Rovitelli, Candidi, Del Ferraro, Liberti, Marini, Hassini, Picilli (35’st Monti), Cerci F., Stheinhaus, Del Prete (22’st Lazzari), Garbujo (30’st Cerci S.). A Disp.: Orlandi, Autullo, Francucci, Cellucci. All. Sambucci 
Real Rocca di Papa: Di Gianmarco, Mecozzi (3’st Arcadu), Calefato, Boni, Cignitti, Nati (1’st Angelucci), Ciavatta, Brunetti, Gatta, Lucatelli, Mariotti (16’st Pierluigi). A disp.: Palozzi, Novelli, Capogrossi, De Santis, All. Trinca 
Arbitro: Di Giuseppe di Frosinone 
Marcatori: 6’pt Garbujo(R), 19’pt Picilli (R), 13’st Gatta (RP). Espulso: al 43’st Ciavatta(RP) per vibranti proteste.