Sponsor

Le migliori attività commerciali e non solo di Velletri e dintorni:




mercoledì 30 novembre 2016

Banca Popolare del Lazio: assemblea dei soci aggiornata e modifiche allo Statuto rinviate

Il Presidente della Banca Popolare del Lazio prof. Renato Mastrostefano, alle 13,50 di domenica 27 novembre, ha aggiornato la seduta assembleare, rinviando a una nuova data la delibera sulle modifiche statutarie. 

di Fabio Ciarla


VELLETRI - Si è conclusa così un’intensa mattinata di vita sociale dell’istituto di credito con sede a Velletri, ritrovatosi per un’assemblea straordinaria con all’ordine del giorno l’approvazione della proposta di modifica allo Statuto elaborata dall’amministrazione, gran parte della quale rispondente ad una serie di indicazioni specifiche di tipo legislativo e di controllo arrivate direttamente dalla Banca d’Italia.
L’aggiornamento dell’assemblea si è reso necessario vista l’importanza delle modifiche statutarie proposte, che ha generato un’altissima affluenza dei soci e un numero di interventi elevato e di complessa sintesi, impedendo così di arrivare in tempi ragionevoli ad una votazione chiara e comprensibile per tutti. Lo scopo degli amministratori della Banca Popolare del Lazio, che hanno responsabilmente evitato di imporre un voto veloce sulle proprie proposte di modifica, è chiaro: garantire ai soci una corretta risposta alle varie istanze presentate e procedere alla delibera delle modifiche statutarie con la massima trasparenza e condivisione. Ciò a ulteriore conferma del fatto che la Banca Popolare del Lazio è ormai da anni un realtà ampia e allargata, orientata a rispondere con attenzione alle esigenze del territorio laziale. La nuova assemblea sarà convocata quanto prima e sarà data debita e completa informativa ai soci.