menù



Sponsor

lunedì 1 agosto 2016

Attenzione per chi viaggia in treno: da oggi il biglietto vale solo un giorno

Altre novità in arrivo per i pendolari della tratta Roma-Velletri. Dopo l’eliminazione dei biglietti a fascia chilometrica, un’altra iniziativa di Trenitalia.


Infatti da oggi primo agosto all’atto di acquisto del biglietto regionale o sovraregionale sarà chiesto a chi acquista in quale giorno intende viaggiare, perchè il biglietto avrà validità per il solo giorno indicato e fino alle ore 23,59, in pratica vale un solo giorno e non due mesi come è stato finora.

Ma non finisce qui perchè, dopo aver convalidato il titolo di viaggio questo avrà validità per le 4 ore successive, anzichè le 6 di prima (fino a ieri). Qualora si fosse ancora in viaggio alla scadenza della validità si può comunque raggiungere la destinazione finale senza fermate intermedie. Data la nuova situazione si può cambiare la data del viaggio una sola volta entro le 23,59 del giorno precedente. Il cambio pare sia gratuito presso Biglietterie e self service, con una maggiorazione di Euro 0,50 negli altri punti vendita. In questo caso sarà rilasciato un promemoria con la nuova data del viaggio,che dovrà essere esibito insieme all’originale. Nelle agenzie di viaggio invece la maggiorazione è a discrezione dell’agenzia e si possono cambiare solo i biglietti acquistati nell’agenzia stessa. Inoltre sarà possibile cambiare itinerario o chiedere il rimborso sempre entro le 23,59 del giorno precedente alla data indicata sul biglietto.