menù



Sponsor

giovedì 14 luglio 2016

Intenso Consiglio Comunale a Lariano, approvate le linee guida per la viabilità

Intensa seduta consiliare di Lariano dove si è discusso di interrogazioni e mozioni ed è stato approvato regolamento per la prevenzione e corretta gestione dei rifiuti nella manifestazioni pubbliche, e sono emerse importanti novità in merito a progetti e azioni messe in atto dalla giunta guidata dal sindaco Maurizio Caliciotti in vari settori cardine dell’amministrazione dalla scuola ai lavori pubblici, alla sicurezza e viabilità stradale. 


In particolare parliamo della sicurezza e viabilità stradale. Il primo punto all’ordine del giorno una interpellanza del consigliere Marco Petrilli relativa allo stato della viabilità urbana e periferica con la quale il consigliere ha esposto alcune problematiche inerenti le strade di Via Bonacqua, via San Marco Papa, via dei Volsci.

In particolare per Colle Bonacqua ha esposto la problematica relativo alla mancanza griglia per il deflusso delle acque piovane all’incrocio tra colle Cagioli e via delle Rose. La risposta del sindaco Maurizio Caliciotti:” Accolgo con favore questa interpellanza. Per quanto riguarda Colle Bonacqua il problema del deflusso delle acque piovane si è creato in seguito ad un insediamento edilizio e c’è contenzioso in atto tra acquirenti immobili e costruttore, e hanno chiamato in causa anche il Comune. Il Magistrato non ha riscontrato responsabilità su tale problematica dell’amministrazione. Come amministrazione dobbiamo cercare comunque di vedere se possibile venire incontro alle esigenze dei cittadini. Per Colle Bonacqua possiamo dire che abbiamo chiesto al gestore idrico Acea che all’interno dei lavori per il passaggio della rete fognante all’interno del sedime della vecchia sede ferroviaria, di realizzare delle scoline che andrebbero a risolvere la problematica e c’è l’impegno di Acea per la realizzazione di tali scoline, per il resto per Colle Bonacqua, che è viabilità interpoderale, devono intervenire i privati(costruttori). Per via San Marco Papa a seguito della realizzazione della condotta idrica c’è stato intervento di Acea con la messa in opera della condotta idrica e conseguente rifacimento della strada, e per via dei Volsci abbiamo una strada abbastanza percorribile. Per gli interventi di manutenzione ordinaria delle strade c’è a disposizione un fondo di 24.000 euro annui. E’ massimo l’impegno di questa amministrazione per la viabilità urbana e rurale. Abbiamo ereditato una rete viaria in difficili condizioni e sin dal nostro insediamento ci siamo impegnati per trovare le migliori soluzioni. Ricordiamo il primo intervento con una somma di euro 198.000 grazie al contributo di Regione Lazio e realizzato tramite l’Astral con il rifacimento di varie strade tra cui: via Valle Blasi, via Colle Cagioli, Via Silvio Pellico, Via delle Cerreta. A giorni partiranno i lavori di bonifica della condotta di via Napoli e via Roma e avremmo così l’opportunità per farci rifare anche il sedime stradale. Massimo è il nostro impegno nel ricercare fondi e soluzioni per apportare migliorie alla viabilità urbana e rurale”. Sempre in merito alla viabilità e è stata poi presentata una mozione dai consiglieri di opposizione Ficcardi e Casagrande Raffi che hanno esposto alcune criticità di alcune strade tra cui incrocio via Tamburrini- Valle Blasi e situazione viabilità zona Piazzale Brass inerenti la cabina realizzata in via Quarantola con accenno anche della rotatoria in piazza Santa Eurosia. Importanti novità in merito alla viabilità sono state annunciate sia dall’assessore alla viabilità Fabrizio Ferrante Carrante che dal sindaco Maurizio Caliciotti. “Bisogna fare chiarezza in merito- ha detto l’assessore Ferrante- iniziamo dalla cabina in oggetto in via Quarantola. Dalla relazione degli uffici tale cabina si trova al di fuori della traiettoria stradale. Per quanto riguarda l’incrocio di via Tamburrini- Via Valle Blasi ci sono positive novità. Abbiamo ascoltato le esigenze dei cittadini della zona, e ringraziamo il Comando di Polizia Locale che ha fatto un’ordinanza con la quale è prevista realizzazione idonea segnaletica che andrà ad apportare migliorie. Questa amministrazione in tema di sicurezza e viabilità non è ferma, anzi è costantemente in movimento per cercare soluzioni per apportare migliorie.
Per Piazzale Brass c’è una importante novità in quanto abbiamo approvato in via definitiva con deliberazione di giunta comunale, il progetto per i lavori di messa in sicurezza della viabilità e spazi pubblici di Piazzale Brass, aderendo al Bando della Regione Lazio per la richiesta di finanziamento. L’importo totale dell’opera è di €348.933,63 di cui € 293.933,63 finanziati con entrate aventi destinazione vincolata per Legge(Regione Lazio) e €55.000 con fondi comunali individuati con apposita variazione di bilancio”. Il sindaco Maurizio Caliciotti ha precisato: "Come si vede, questa amministrazione non è ferma in merito alla sicurezza e viabilità stradale, ma ha messo nelle priorità d’intervento questi settori importanti con interventi concreti e richieste di finanziamento per opere importanti. Ad esempio non è assolutamente vero che la rotatoria in piazza Santa Eurosia crea traffico, ma è sotto l’occhio di tutti che sta apportando migliorie nello snellimento del traffico. Ci aspetteremo dall’opposizione proposte costruttive, contributi fattivi alla risoluzione dei problemi, ma la realtà che in tutto questo tempo non ho mai ricevuto un consigliere di minoranza che abbia presentato proposte e progettualità, anzi spesso assistiamo a soltanto critiche strumentali che alimentano polemiche e non giovano alla risoluzione dei problemi. Faccio fatica a credere credibile-rivolgendosi in specie al consigliere Casagrande- chi da un lato vuole che togliamo tutte le tasse, e dall’altra ci chiede di aumentare le spese. Si vede così solo l’intenzione di parlare alla pancia dei cittadini perdendo di vista le argomentazioni e le proposte serie e costruttive. Il consigliere Casagrande ci dica da quale capitolo di bilancio reperire i fondi per le opere che ci ha elencato, visto che si tratta di problematiche vecchie di almeno quindici anni e molte causate dalla precedente amministrazione che lui proprio ha sostenuto, in tale modo si prende in giro la comunità”. Su questo punto è stato approvato l’ordine del giorno della maggioranza Prima Lariano letto dal capogruppo assessore Gianni Santilli, nel quale si mette in risalto il costante impegno dell’amministrazione con trasparenza e programmazione con interventi sulla viabilità e sicurezza e si afferma di continuare in questo percorso intrapreso volto al miglioramento costante della vivibilità dell’intera comunità. 


Alessandro De Angelis