menù



Sponsor

lunedì 27 giugno 2016

Ha preso il via con la cerimonia inaugurale la Festa delle Pappardelle al Cinghiale a Lariano

Con la cerimonia d’inaugurazione svoltasi venerdì alle 18 a Lariano presso il Piazzale dell’Anfiteatro ha preso il via la settima edizione della Festa delle Pappardelle al Cinghiale e Prodotti Tipici organizzata dall’Associazione Italcaccia sezione di Lariano guidata dal presidente Bruno Pantoni.


 Presente tutto lo staff dell’associazione italcaccia di Lariano con in testa il presidente Bruno Pantoni, per l’amministrazione comunale di Lariano presenti gli assessori: Gianni Santilli, Fabrizio Ferrante Carrante e il vicesindaco Sergio Bartoli, poi Padre Tommaso, di Romano Buzi presidente regionale Italcaccia, e speaker Marco Petrella di Radio Mania media partner dell’evento.

Presente inoltre Simone Di Tullio che cura la direzione artistica della manifestazione il quale ci ha evidenziato per gli eventi: “Visto il grande successo dello scorso anno degli eventi country nella festa, abbiamo riproposto e inserito vari eventi e spettacoli country in collaborazione di Radio Country Roma(media partner evento) con il dj Fabrizio Picchioni”.
Ha aperto gli interventi il presidente dell’Italcaccia Lariano Bruno Pantoni che ha ringraziato in primis tutto lo staff dell’associazione per il grande lavoro profuso, gli standisti, tutti gli sponsor, l’amministrazione comunale di Lariano sempre vicina all’associazione, Romano Buzi e tutte le associazioni presenti, la Protezione Civile Santarsiero, il direttore artistico Simone Di Tullio e tutti coloro che hanno collaborato all’organizzazione evidenziando l’importanza di una manifestazione che si pone come obiettivo la valorizzazione di un piatto della tradizione locale come le pappardelle al ragù di cinghiale preparate dalle cuoche dell’associazione e risaltando la novità dei tanti menù proposti con lo spezzatino di cinghiale assoluta novità di questa edizione e tanti spettacoli ed eventi musicali tutte le sere. L’assessore allo spettacolo del Comune di Lariano Gianni Santilli:”Come amministrazione siamo orgogliosi di essere qui presenti a questa inaugurazione. L’associazione Italcaccia di Lariano è un vero punto di riferimento per la comunità larianese e c’è costante collaborazione con l’amministrazione per i vari progetti e iniziative. E’ una manifestazione questa molto importante che sta riscuotendo grande successo e un augurio a Bruno e a tutto lo staff di una buona festa e un invito tutti a venire a Lariano per questi tre giorni all’insegna dell’ottima cucina e del divertimento”. L’assessore Fabrizio Ferrante Carrante ha fatto gli auguri di un’ottima festa all’associazione Italcaccia facendo i complimenti a tutto lo staff per l’eccellente organizzazione. Romano Buzi presidente regionale Italcaccia:”
Sono orgogloso di essere qui a Lariano per questa settima festa delle Pappardelle al Cinghiale, sono legato a Lariano molto e all’Italcaccia di Lariano guidata dall’amico Bruno Pantoni. E’ un evento molto importante questo per l’associazione italcaccia, pe r il mondo venatorio e per l’intera comunità di Lariano e per il territorio laziale”. Con la benedizione di Padre Tommaso si è aperta la settima edizione delle Festa delle Pappardelle al Cinghiale al Piazzale dell’Anfiteatro e la sera c’è stata l’esibzione-saggio della scuola ASD Trinity Fitness Club. Gli stand gatronomici sono aperti sia a pranzo dalle 12 sia oggi che domani (domenica) e la sera a partire dale19.00. Per la parte enogastronomica c'è stata la possibilità di degustare le ottime specialità a base di pappardelle al ragù di cinghiale con menù a partire da sette euro. Oltre alle pappardelle al ragù dii cinghiale anche pappardelle con pomodoro e basilico fresco. Novità di quest’anno nei menù, anche possibilità di degustare spezzatino di cinghiale e poi ancora arrosticini di pecora, salsicce di maiale. Nell’area del Piazzale dell’Anfiteatro tanti posti a sedere al coperto, stand gastronomico, e vari stand espositivi tra cui lo stand dell’Associazione Panificatori di Lariano, e in piazzale Santa Eurosia giostre per bambini e per gli amanti dei motori, durante i tre giorni dell’evento c'è stato uno stand espositivo delle moto a cura del Team Lcd Racing Italy. Il presidente Bruno Pantoni ha premiato Davide Levantini, pilota e collaudatore della Lcd Racing Italy commemorando l’amico Samuele Abbafati di cui portò anche sulla carena il ricordo durante la gara del Civ con la moto numero 118 dello zio Fabio. 


Alessandro De Angelis