menù



Sponsor

mercoledì 18 maggio 2016

Greci (LIVE) sul parcheggio gratuito alle auto ibride: "Ottima iniziativa, ma alcune vettore inspiegabilmente escluse"

"Nei mesi scorsi - dichiara in una nota il capogruppo della lista Live, Giorgio Greci - nell'ambito del percorso di pianificazione verso la “Città intelligente” il Comune di Velletri, tramite la giunta comunale, ha approvato una delibera che ha autorizzato il parcheggio gratuito per veicoli elettrici puri con immatricolazione non antecedente al novembre 2012, autorizzando, al contempo, il parcheggio gratuito per i veicoli ad alimentazione ibrida elettrica, di nuova immatricolazione (anno 2014), con emissione di CO2 uguale o minore di 120 g/Km".


 "Il tutto - aggiunge Greci - per assecondare la spinta a cogliere la sfida delle 'Smart Cities', ovvero modelli di sviluppo urbano più sostenibili dal punto di vista energetico-ambientale.

Un'iniziativa - aggiunge il capogruppo di Laboratorio Idee per Velletri - di certo lodevole, visto che è improntata a sostenere lo sviluppo di tutte le forme di mobilità a basso impatto, anche e soprattutto in considerazione del diffondersi dei mezzi ad alimentazione ibrida elettrica e ad alimentazione elettrica. L'adozione di questo provvedimento ha avuto ampia eco, anche in virtù della partnership tra Anci Lazio e Toyota. Dal parcheggio gratis sulle strisce blu e dall'esenzione del bollo, tuttavia, sarebbero inspiegabilmente escluse vetture antecedenti la data limite fissata, quando ve ne sono alcune, come le Lexus CT ibride e le Toyota ibride che sono tutte con emissioni inferiori a 120 g/Km, pur essendo antecedenti al novembre del 2012". "Auspico pertanto, visto che tali informazioni mi arrivano da chi, sul tema, ne sa certamente più di me, che nel Comune si valuti questo aspetto, eventualmente estendo gli incentivi anche a coloro che sono in possesso di auto ibride che non sforano la soglia delle emissioni previste, pur se immatricolate prima della data scelta come spartiacque".