Sponsor

Le migliori attività commerciali e non solo di Velletri e dintorni:




mercoledì 27 aprile 2016

“Staffetta Partigiana” per GD, ANPI e CGIL fino alla Stele dei Martiri di Pratolungo

Domenica 24 aprile i Giovani Democratici di Velletri hanno svolto la “Staffetta Partigiana”. 


Una staffetta nella quale si sono condivise, con l’ANPI e la CGIL di Velletri, le testimonianze e le memorie storiche della Resistenza della nostra città. Ringraziamo Giuliano Aureli, Presidente dell’ANPI di Velletri, a lui vanno le più sincere congratulazioni per il recente conferimento della Medaglia d’oro del 70° anniversario della Liberazione, per noi un privilegio e un motivo d’orgoglio aver potuto passare con lui questa piacevole mattinata nella quale con la sua passione e dedizione ha condiviso con noi la testimonianza diretta e la sua memoria delle Resistenza.
Una mattinata nella quale si è tenuto vivo il ricordo di alcuni protagonisti storici della nostra città come Edmondo Fondi, Padre Laracca e Francesco Velletri e proprio su quest’ultimo è
Matteo De Gregori, suo nipote, a condividere con noi le sue commoventi memorie. Il 25 poi, dopo la Commemorazione ai caduti, ci siamo recati sulla Stele dei Martiri di Pratolungo, laddove di è consumato forse il più cruento episodio della storia di Velleri, per portare loro un papavero e condividere insieme una lettura. Un importantissimo passaggio di testimone che ci lascia fin troppo consapevoli di quanto, purtroppo, ancora ad oggi sia fondamentale
la lotta al fascismo, vedendo di fatto che l’ideologia continua ad essere di facile dimora soprattutto tra i più giovani. A noi il compito della memoria e dell’informazione perché come diceva Calamandrei:” La libertà è come l’aria: ci si accorge di quanto vale quando comincia a Mancare”.