Sponsor

Le migliori attività commerciali e non solo di Velletri e dintorni:




martedì 26 aprile 2016

Pareggio pirotecnico e otto gol tra Casilina e Fortitudo Academy

CASILINA: D’Addio, Mattia (21′ st Casafina), Szeker, Caramanica, Viscuso, Giorgi, Orsini (30′ st Savi), Talevi, Tafuri (35′ st Scotini), Salvati, Iacobelli. Panchina: Vorzillo, Iacorossi, Taglienti, Caranci. Allenatore: Damiano Casarola FORTITUDO ACADEMY: Protani, Pistolesi, Felci, Pieri, Di Fazio, Tassinari (17′ st Rainone), Candidi, Rossi (25′ st Fanni), Campagna (21′ st Germini), Terrazzino, Del Prete. Panchina: Buzzoni Quattrocchi, Mascolino, Carbone. Allenatore: Massimo Veroni 


 La Fortitudo Academy con un pirotecnico pareggio porta a casa un punticino che fa morale dal campo del Casilina.

La gara, come spesso accaduto in questa sfortunata stagione, è stata disputata ottimamente dai veliterni che avrebbero meritato miglior sorte ed un risultato pieno, anche se fino all’ultimo il risultato è stato in bilico. Ad aprire le danze sono i padroni di casa al 20esimo, con il calcio di rigore trasformato da Salvati. Appena sei minuti e arriva il pareggio ad opera di Campagna, che si sblocca e realizza. I romani mettono di nuovo il naso avanti al 50esimo con Viscuso, ma la Fortitudo torna in parità con il gol acciuffato da Campagna che realizza la sua doppietta. Il finale è arrembante, con entrambe le squadre che provano a vincerla. Passano in vantaggio i veliterni al 66esimo con Del Prete, poi uno-due in tre minuti del Casilina che con Iacobelli al 75esimo e Tafuri al 76esimo fa 4-3. Ma il risultato sarebbe davvero beffardo per il team di Veroni, che tira fuori l’orgoglio e all’86esimo pareggia per il pirotecnico e finale 4-4.