menù



Sponsor

mercoledì 27 aprile 2016

Il consiglio comunale affida il servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani alla Volsca Ambiente Spa

Importante approvazione nell’ultima seduta di consiglio comunale di Lariano inerente l’affidamento del servizio di raccolta e trasporto dei rifiuti solidi urbani in house providing alla Volsca Ambiente e Servizi Spa con 12 voti favorevoli (del Gruppo di Maggioranza di Prima Lariano e del Gruppo di opposizione Fratelli D’Italia) e 4 i voti contrari. 


Contratto affidato per la durata di sei anni. Durante l’assise consiliare si sono succeduti i vari interventi dei vari gruppi consiliari in merito. Il gruppo di opposizione Fratelli D’Italia si è detto favorevole all’affidamento in house alla Volsca proponendo tramite il consigliere Claudio Crocetta la riduzione da 9 a 6 anni per la durata del contratto.

E’ intervenuto il consigliere del gruppo di maggioranza Prima Lariano Piero Valeri:”Ci tengo a portare il contributo amministrativo per mio paese. Questa maggioranza è sempre disponibile a parlare con piena coscienza dei fatti e convinzione. Dopo aver visionato gli atti il Revisore dei Conti era stato condotto la prima volta all’errore per mancanza di tutti gli atti necessari, successivamente il Revisore dei Conti ha dato voto favorevole. E’ importante che tutto il consiglio comunale giunga ad un parere favorevole su tale punto. Abbiamo comunque un ruolo importante in Volsca detenendo il 6% delle azioni. Abbiamo finalmente un paese pulito e un servizio di differenziata che sta andando molto bene, sono favorevole all’affidamento diretto del servizio con il metodo in house alla Volsca Spa”. Il Sindaco Maurizio Caliciotti:” Dal 2012 seguo le attività della Volsca. Tutte le attività vengono fatte dall’assemblea dei soci, ho apprezzato molto lo svolgimento delle attività dell’azienda. La Volsca non è più la Volsca di un tempo, ci sono stati negli ultimi anni notevoli cambiamenti positivi e i ricavi e i costi parlano chiaro. Questo atto di affidamento in house è rispettoso delle normative vigenti in materia, e abbiamo avuto il parere favorevole del Revisore dei Conti e del Segretario Comunale. Inoltre abbiamo approvato le tariffe della Tari con una riduzione media dell’8.15% ed è un risultato importante. Possiamo accogliere la proposta del consigliere di Fratelli D’Italia Claudio Crocetta di portare da nove a sei anni il contratto. Il nostro sistema di raccolta differenziata porta a porta, seppur migliorabile, risulta essere un esempio da seguire dai paesi limitrofi, e questo grazie alla collaborazione fattiva dei larianesi. Quella avviata in questi anni è stata una trasformazione molto importante per la sostenibilità ambientale, per la salute dei cittadini e per una nuova cultura consapevole del nostro stile di vita”. L’assessore all’ambiente Fabrizio Ferrante Carrante in merito: “E’ stato deciso con votazione in consiglio comunale di affidare il servizio di raccolta dei rifiuti in house providing alla Volsca Spa, grazie alle normative vigenti che permettono l’affidamento diretto in house. La Volsca è una nostra partecipata, deteniamo il 6% di azioni e ne abbiamo il controllo analogo. Abbiamo un rappresentante nel Consiglio d’Amministrazione e un rappresentante nel Comitato del Controllo Analogo. Abbiamo ricevuto il Parere favorevole del Revisore dei Conti per questo affidamento e del segretario comunale. I motivi che ci hanno indotto a prendere questa decisione: 1) La Volsca è una nostra partecipata, ne siamo azionisti al 6%, 2) I costi del servizio più bassi rispetto alle altre realtà del settore 3) La proposta economica di Volsca Ambiente Servizi SpA, di € 1.408.665,00 annui, è inferiore di circa € 72.142,44 rispetto all'attuale affidamento. Ricordiamo che il primo affidamento nel 2011 al Cns era per un importo di € 1.554.000,00 poi nel 2013 grazie alla spending rewiew il costo è sceso a €1.480.000,00 e ora a 1.408.665,00 annui. Grazie a tale risparmio il nostro auspicio è quello di poter dal prossimo anno poter agire con un ulteriore ribasso delle bollette, ulteriore a quello importante che abbiamo deliberato per quest’anno per la Tari con riduzione dell’8% sulle utenze domestiche e del 7% utenze non domestiche. Avremo ora inoltre maggiori servizi: ci sarà una carta dei servizi e soddisfazione degli utenti con un sito web dove gli utenti potranno interagire direttamente con il gestore servizio. Poi ci sarà l’ulteriore servizio della raccolta domiciliare dei rifiuti ingombranti, la allocazione sul territorio di contenitori per il conferimento da parte degli utenti di pannolini e pannoloni per venire incontro alle esigenze di alcune categorie di utenti, l’apertura dell’isola ecologica anche la domenica, nonché un nuovo parco automezzi,un distributore automatico per la raccolta, campagna di sensibilizzazione sulla raccolta con coinvolgimento delle scuole e istituzioni pubbliche. Siamo fiduciosi della scelta effettuata con questo affidamento alla Volsca che sicuramente ci potrà permettere di raggiungere nel prossimo futuro livelli di raccolta differenziata ancora più elevati e divenire uno dei Comuni più virtuosi non solo della Regione ma anche oltre Regione, con benefici sul livello della raccolta differenziata con l’auspicio di ridurre ancora il costo delle bollette, il tutto grazie anche alla grande al supporto e alla collaborazione dei cittadini”. 


Alessandro De Angelis