menù



Sponsor

sabato 5 marzo 2016

Nella prima prova del Campionato Regionale di Ginnastica per Tutti in evidenza il settore promozionale femminile della Velitrae

Si è svolta a Montefiascone la prima prova del Campionato Regionale GpT I° livello di I° e II° fascia alla quale hanno preso parte sette ginnaste dell'Associazione Ginnastica Velitrae accompagnate dalle istruttrici federali Livia Caracci e Anna Pontecorvi. 


 Nella prima fascia il sodalizio sportivo bianco-rosso è sceso in campo con le ginnaste Elisa Menia, Daria Pennacchi, Manfredi Gaia e Orsolini Simona.

Elisa, che ha iniziato l'attivita' solo lo scorso Settembre, ha ottenuto un buon risultato sfiorando il podio a tutti gli attrezzi con un eccellente 5° posto, mentre Daria, anche lei da poco in palestra, ha fatto un bellissimo esercizio al corpo libero così come al minitrampolino, ma un piccolo errore alla trave l'ha relegata al 15° posto; Gaia ha invece eseguito un buon esercizio al corpo libero, solo qualche sbilanciamento alla trave e un salto al minitrampolino abbastanza buono, e ha raggiunto un lusinghiero 18° posto, e subito dopo di lei si è posizionata Simona, evidentemente tesa per l’emozione della gara, che ha fatto un discreto esercizio sia alla trave che al corpo libero ma ha eseguito un salto al di sotto delle sue qualita' al minitrampolino. Nella seconda fascia la Velitrae era presente nella città viterbese con Camicia Sara, Corini Ludovica e Nicole Terrusa. Sara ha ottenuto un ottimo risultato alla trave arrivando sul podio con il secondo punteggio della giornata e confermando la bontà del lavoro impostato nel settore promozionale dal direttore sportivo Prof. Mauro Simonetti. Ludovica ha eseguito un buon esercizio sia al corpo libero che alla trave ma ha compromesso la classifica finale con un salto al minitrampolino un pochino basso che l'ha portata al 20° posto, mentre Nicole, anche lei da pochi mesi alla Velitrae, ha eseguito discreti esercizi a tutti gli attrezzi e nelle prossime occasioni, con una maggiore sicurezza ed esperienza, potrà ambire ad andare oltre il lusinghiero 14° posto ottenuto in questa prova.


Livio Mastrostefano