menù



Sponsor

venerdì 12 febbraio 2016

Noemi Nicosanti vice-campionessa europea a Cipro

Si è svolto a Limassol (CIPRO) dal 5 al 7 Febbraio 2016 il 43° Campionato Europeo di Karate cadetti, Junior e Under 21. 


La veliterna Noemi Nicosanti allieva del Maestro Luca Nicosanti del Toukon Karate-Do aggregata al Gruppo Sportivo delle Fiamme Oro della Polizia di Stato, convocata dalla Nazionale Italiana Giovanile come componente della Squadra Kata Junior ha conquistato una prestigiosa medaglia d’argento insieme alle sue connazionali Lisa Pivi e Casale Carola sotto la guida della Maestra Tiziana Costa e di tutto lo staff federale che ha accompagnato la delegazione italiana.

Noemi, veliterna di origine, classe 1999, che frequenta il 3° anno del liceo linguistico Ascanio Landi si divide tra gli allenamenti e lo studio, le competizioni nazionali ed internazionali per coltivare la sua passione per il karate che pratica da quando aveva 5 anni. Solo tre anni fa, nel 2013, intraprendeva il percorso agonistico accorciando incredibilmente i tempi ed arrivando in poco tempo a bissare l’argento al campionato Italiano, nel 2014 e nel 2015. In seno alla società veliterna Toukon guidata dal Maestro Nicosanti ed aggregata alle Fiamme Oro con le Maestre Cinzia
Colaiacomo e Roberta Sodero, la Nicosanti ha raggiunto uno dei suoi traguardi: la desiderata convocazione in Nazionale che è arrivata nel settembre 2015, in previsione di questo campionato europeo appena disputato che ha visto lei insieme alle sue colleghe rappresentare l’Italia in una competizione di grande importanza dall’esito veramente emozionante. Un risultato prestigioso, quello della medaglia d’argento conquistato alle spalle della Spagna considerando soprattutto che, tra l’altro, le atlete italiane hanno sconfitto per 5-0 la squadra della Nazionale Francese- Campione Mondiale in carica. A soli 16 anni raggiungere un così alto traguardo è per l’atleta veliterna un nuovo trampolino di lancio verso i prossimi intensi impegni sportivi e scolastici che la terranno impegnata fino a giugno nella consapevolezza che con il lavoro e l’impegno serio ogni sogno diventa possibile.