menù



Sponsor


giovedì 25 febbraio 2016

Iniziati i lavori di realizzazione della rotatoria di Largo Adalberto Galoni, Velletri Libera: "Siamo soddisfatti, ma..."

Sono iniziati in questi giorni i lavori di realizzazione della rotatoria di Largo Adalberto Galoni, proposta tre anni e mezzo fa dai consiglieri comunali Fabio Taddei e Vincenzo Bagaglini. 


Fino ad oggi le auto provenienti da Viale Bruno Buozzi, per immettersi in Via Menotti Garibaldi e raggiungere Piazza Cairoli, debbono fare un lungo giro di circa mezzo chilometro, dovendo scendere per Via Edgardo Zauli Sajani, girare a sinistra in Via Dante Veroni, girare ancora a sinistra per Corso della Repubblica all’altezza della farmacia comunale e salire fino all’inizio di Via Menotti Garibaldi.

Con la realizzazione di questa rotatoria invece, dalla fine di Viale Bruno Buozzi, ci si potrà immettere direttamente in Via Menotti Garibaldi, evitando tutto il giro suddetto, con risparmio di carburante, inquinamento e traffico e forse qualche incidente visto che già ora qualche furbo usa svoltare in Largo Galoni per imboccare Via Menotti Garibaldi anche se contromano. La proposta di questa rotatoria venne fatta ad ottobre del 2012 da Taddei e Bagaglini, come testimonia la documentazione allegata: articoli di giornale di allora, l’interrogazione in Consiglio Comunale (Protocollo n.26646 del 12-10-2012) ed un Ordine del Giorno di un Consiglio Comunale di ottobre 2012. 
Fabio Taddei e Vincenzo Bagaglini, attualmente membri del Movimento Velletri Libera, dichiarano: “abbiamo accolto con favore l’inizio dei lavori per la realizzazione di questa rotatoria da noi proposta nel 2012. Allora ci venne subito detto che non si poteva fare a causa del poco spazio che non consentiva un raggio di curvatura idoneo per la rotatoria. Non sappiamo cosa sia cambiato ad oggi visto che non sono stati spostati i palazzi e dunque lo spazio è rimasto lo stesso. Misteri della politica veliterna, ma va comunque bene lo stesso, visto che l’accoglimento di questa nostra proposta porta un chiaro miglioramento per la viabilità e per nostra città ed è questa la cosa più importante”.