menù



Sponsor

sabato 27 febbraio 2016

Bella e convincente, la Virtus Velletri torna alla vittoria

Virtus Velletri - Vigna Pia: 85-64 Parziali: 21-26; 16-4; 24-14; 24-20 Virtus Velletri: Pie 8, Borro 6, Mancini 18, Garofolo 8, Filippucci 10, D'Orazio 11, Rosichini 6, Marinelli, Prosperi 12, Garbellini, D'Amico 4, Quaglia 2. All.re: Mancini; ass.: Girelli. Vigna Pia: D'Acunto 1, Olivi, Lauro, Maggi 3, De Joannon, Rosi 12, Conforti 24, Galizia 8, De Santis 3, Arrighini 3, Forni 3, Paolucci 7. All.re: Carlini. 


Dopo quattro sconfitte arriva finalmente la ripresa per la Virtus Velletri, che supera nettamente il Vigna Pia in casa sabato 20 febbraio al termine di un match ben giocato, in particolare nella seconda parte di gara.

I ragazzi di coach mancini sembrano ritrovare la voglia e la capacità di vincere dopo prestazioni davvero in ombra, merito sicuramente del gruppo e di alcuni singoli – come Garofolo ma anche Filippucci – che sanno fare la differenza anche a livello di spogliatoio. L’avvio in realtà era tutt’altro che semplice, con i romani in grande forma che mettevano a segno addirittura 26 punti nei primi 10 minuti. Un parziale pesante non tanto per i 5 punti di svantaggio ma per le difficoltà difensive dimostrate dai veliterni, che perdevano per infortunio D’Amico. La seconda frazione era però di diversa fattura, con Andrea Borro e Lorenzo Marinelli a mettere pepe alla gara, pur essendo a oltre presi dall’agonismo, e Ramon Pie a prendere tanti rimbalzi poi realizzati anche da D’Orazio e da una bellissima e attesa tripla di Garofolo. Ma soprattutto la difesa non lasciava quasi nulla agli avversari, che mettevano a segno solo 4 punti in dieci minuti e si ritrovavano così a -7 dai gialloblu a metà gara. Il rientro era ancora a marchio Virtus, con Filippucci che segnava da diverse posizioni e Garofolo a mettere ordine in un momento critico con il vantaggio che aumentava di altre 10 lunghezze ma che non si chiudeva effettivamente la gara. L’ultima frazione è stata ben giocata dai veliterni, con capitan Prosperi e gli altri capaci di reggere al rientro dei romani e soprattutto di superare le brutte prestazioni delle ultime giornate, chiudendo alla fine con un parziale pesante che si spera riporti tranquillità e convinzione. Da segnalare anche i due punti di Quaglia, un altro Under entrato a pieno titolo in prima squadra per un futuro che è tutto da scrivere. Intanto però ci si prepara per il turno infrasettimanale contro la Sam Basket Roma che in questa settimana ha strapazzato la Tevere BK. Come sempre le informazioni aggiornate sulla Virtus Velletri si possono rintracciare visitando il sito www.virtusvelletri.it e la pagina Facebook ufficiale www.facebook.com/virtusvelletribasket.


Fabio Ciarla