menù



Sponsor


lunedì 25 gennaio 2016

ULTIM'ORA: "c'è un uomo con un fucile a Termini", scatta l'allarme alla stazione

Una notizia che può interessare indirettamente anche i passeggeri che usufruiscono della tratta ferrata Roma-Velletri: molti convogli, infatti, hanno visto ritardata la partenza mentre altri sono fermi fuori dallo scalo romano. Il motivo la segnalazione - qualche minuto fa - di un uomo armato sui binari.

Come riportato dalle principali testate nazionali, è partita ad opera di carabinieri, polizia ed esercito la ricerca di un uomo con un fucile vestito con pantaloni scuri e giacca celeste. Naturalmente la situazione ha destato forte preoccupazione tra i presenti, con la gente che si è riversata subito fuori dallo scalo.
Le forze dell'ordine stanno lavorando anche nelle aree limitrofe a Termini per individuare il presunto uomo. Con l'allarme terrorismo questi casi assumono proporzioni ancora più preoccupanti, chiusi intanto alcuni ingressi della stazione. Il treno delle 20.28 pronto al binario 20 per Velletri è partito alle 20.52. L'uomo è stato identificato ad Anagni: l'arma era un fucile giocattolo e sembra che il sospettato abbia problemi psichici. La situazione è tornata alla normalità.