menù



Sponsor


venerdì 22 gennaio 2016

Torna agibile l'Aula Magna del Liceo Landi, Leoni: "Orgogliosi di aver risolto un'annosa questione"

L’Aula Magna del liceo scientifico “A. Landi” di Velletri è di nuovo agibile. Dopo un lungo periodo in cui evidenti distacchi della parete esterna avevano reso inagibile la struttura, la Città Metropolitana di Roma è intervenuta per risanare l’edificio e restituire a studenti e insegnanti la piena funzionalità dell’Aula Magna. 


 Terminati i lavori di ricostruzione e stabilizzazione dei rivestimenti esterni, l’impresa a cui è affidata la manutenzione ordinaria del Liceo Landi ha trasmesso nei giorni scorsi agli uffici competenti dell’Amministrazione Metropolitana il certificato di idoneità statica, consentendo quindi di ripristinare la piena agibilità dell’Aula.

Siamo orgogliosi di aver risolto un’annosa questione – dichiara il Consigliere Roberto Leoni, Delegato ai Lavori Pubblici, edilizia scolastica e strutture sportive - che privava il Liceo Scientifico di Velletri di una parte fondamentale del complesso scolastico. L’intervento di risanamento è finalmente terminato, la struttura è stabile e finalmente disponibile per la ripresa dell’attività scolastica”. “È un segnale importante per i cittadini del territorio metropolitano – prosegue il Consigliere Leoni - L’esiguità delle risorse disponibili rendono necessaria un’attenta pianificazione degli interventi. L’Aula Magna del Liceo Landi era una delle priorità, e possiamo dire che nonostante le difficoltà riusciamo a dare risposte là dove servono. Dedichiamo il nostro massimo impegno – conclude Leoni - per risolvere una ad una le emergenze strutturali degli edifici scolastici di nostra competenza e consentire a studenti e insegnanti di tutto il territorio metropolitano di svolgere in piena sicurezza le attività didattiche”.