menù



Sponsor


venerdì 29 gennaio 2016

Spunta uno spartitraffico all'inizio di viale Oberdan, iniziativa per incanalare il flusso di auto vicino Porta Napoletana

Con l'apertura delle scuole nelle ore di punta non c'è mai pace nel tratto di centro urbano tra via delle Mura e viale Oberdan. Traffico a singhiozzo e tante auto che rendono snervante la guida degli automobilisti.

Se poi ci si mettono le auto parcheggiate in doppia fila e qualche altro intoppo la confusione è servita. L'amministrazione comunale, allora, dopo il tentativo di viabilità sperimentale tra la Circonvallazione di Ponente e via Ettore Moresi, ha installato uno spartitraffico all'inizio di viale Oberdan.
La nuova installazione ha la funzione di far incanalare per i primi metri di strada le auto, evitando problematiche di ingorgo anche in virtù della rimozione dei parcheggi antistanti al bar, molto spesso causa di manovre che bloccavano il traffico o soste in doppia fila ancor più deleterie. La situazione sperimentale diventerà definitiva se se ne vedrà l'utilità, e non è escluso che possano tornare in altri punti nevralgici della città spartitraffico volti ad incanalare ed evitare manovre pericolose. Staremo a vedere.