menù



Sponsor

giovedì 14 gennaio 2016

Sassi contro il treno Roma-Velletri, l'allarme per i passeggeri alla stazione di Capannelle

Il proverbio secondo cui la madre dei cretini è sempre incinta sembra non smentirsi mai. Nella giornata di ieri i treni della tratta Roma-Velletri hanno subito alcuni ritardi, giustificati anche dagli annunci di Trenitalia per l'intervento di forze dell'ordine nel tratto tra Casilina e Ciampino.

E' infatti dovuta intervenire la forza pubblica perchè nei pressi della stazione di Capannelle ignoti hanno lanciato sassi contro tre treni, due dei quali sono il 7214 partito alle 11.01 da Velletri e il 7217 partito alle ore 12.00 da Termini e per Velletri.

Se una passeggera su un altro convoglio era rimasta leggermente ferita perchè l'impatto del sasso sul vetro aveva fatto partire ad alta velocità delle schegge che hanno raggiunto al volto la donna, nessun ferito c'è stato sui treni da e per Velletri. I fatti sono accaduti intorno alle 12.10-12.15, e hanno provocato alcuni ritardi che poi si sono protratti per tutta la giornata.