menù



Sponsor


martedì 12 gennaio 2016

Rosavolley: vince la terza divisione, perde la prima, vincono le Under 14

La formazione della terza divisione femminile della Rosavolley Velletri guidata dal coach Valentino Manocchio ha chiuso la fase delle sei gare del torneo prove di terza con una bellissima vittoria casalinga con la formazione della Usd Ciampino.

 Gara disputatasi giovedì 7 gennaio alle ore 20.30 al Liceo Landi di Velletri. Il sestetto iniziale della Rosavolley Velletri composto da: Roberta Vecchi(cap), Federica Amadei, Federica Rondoni, Elena Campanile, Piera Nardini, Silvia Fagiolo.
Emanuela Livi primo libero. Avvio di gara in leggera salita per la formazione veliterna che non concretizza al massimo gli attacchi e le ospiti riescono a imporsi e far loro il parziale per 25-18. Nel corso del primo set tre cambi per la Rosavolley Valentina Pagliaccia che ha sostituito Federica Rondoni e Valentina Remiddi in campo per Federica Amadei e Caterina Russo per Piera Nardini. Secondo set con qualche novità in formazione partono dall’inizio Valentina Remiddi e Giulia Agostinelli. La musica rispetto il primo set cambia, con le veliterne più grintose e ottima la fase di attacco. Notevole apporto al gioco delle locali del capitano Roberta Vecchi e da evidenziare anche la prova di Valentina Remiddi. Set vinto dalla Rosavolley per 25-16. Nel terzo set nel sestetto iniziale Valentina Pagliaccia. E’ un set che le locali tengono in mano molto bene guidate da un’eccellente prova di Elena Campanile. Preziosa anche Piera Nardini con efficaci attacchi. Rosavolley che si impone per 25-17 e si va al quarto set. Set dove all’inizio c’è equilibrio tra le due compagini. Rosavolley che arriva sino al 13-6. Poi il Ciampino prova a reagire e si arriva sino al 18 pari. Nella fase finale le veliterne con tenacia e grinta fanno loro la gara vincendo il set per 25-20. Oltre alla vittoria per la Rosavolley Velletri da sottolineare i progressivi miglioramenti in tutti i fondamentali e la coesione del gruppo che ha ottime potenzialità. 

 L’anno 2016 inizia con una sconfitta per la prima divisione femminile della Rosavolley Velletri nella gara disputatasi domenica 10 gennaio in trasferta con il Free Club. Il coach della Rosavolley Piero Ronsini schierava il sestetto iniziale composto da Alice Formiconi e Valeria Felci centrali, Chiara e Sofia a banda, Elisa Mignucci opposto e Marta palleggiatrice.
Sara Tosto primo libero. La gara si è svolta sulla falsariga delle precedenti gare, con le ragazze veliterne che hanno messo in campo tanta grinta ed impegno ma il risultato è favorevole all’avversario. Questa partita è stata poi caratterizzata per le veliterne da qualche errore individuale in pìù rispetto le precedenti. Nel primo set i cambi sono stati Elena Fiore su Marta Formiconi ed Emma Evangelista su Valeria Felci. Il primo set ad appannaggio del Free Club per 25-17. precedenti. Secondo set avvincente si va avanti punto a punto fina 11 poi buio totale, i cambi Emma su Marta e Elena su Valeria. Risultato del secondo parziale 25 – 13 per le locali.Si va al terzo set dove purtroppo non arriva il cambio di rotta. I cambi Marta Formiconi su Emma Evangelisti, Elena Fiore su Valeria Felci ed Elisa Ferri su Sofia Leoni. Parziale del terzo set 25-15. Per la Rosavolley Velletri giornata non positiva, e ora si lavora per la prossima gara interna che vedrà la Rosavolley Velletri Sabato 16 al Liceo Landi alle 17.00 affrontare la formazione dell’Ostia Volley Club.

Inizia l’anno 2016 con un’ottima vittoria in trasferta per la formazione under 14 provinciale femminile della Rosavolley Velletri che batte al tie-break il Volley Valmontone. Il coach della Rosavolley Velletri Melissa Cantalini schierava il sestetto iniziale composto da Tramontano e Rezza a banda, Maturi e Tliche al palleggio , Borro Agnese e Aurora al centro poi a disposizione della squadra Zita al centro, Tiberia al palleggio e Colucci come schiacciatrice.
La formazione locale del Valmontone gioca bene in battuta mettendo in difficoltà il Velletri, che prova a reagire con diverse palle punto in attacco con Borro Agnese e Francesca Tramontano ma ciò non basta così il Valmontone vince il primo set 25-16. Il secondo parziale vede un buonissimo avvio della Rosavolley. Veliterne che giocano con grinta ,bene in battuta Maturi e Tliche , si guadagna qualche punto a muro con Borro Aurora e punto dopo punto la Rosavolley vince il set per 25-15. Il terzo set ancora positivo per la Rosavolley mette a segno diversi punti in attacco e con diverse palle contese a suo favore vince per 25-16.Quarto set la Rosavolley soffre molto in ricezione e il Valmontone acquista diversi punti cosi da guadagnare un distacco notevole mantenuto fino a fine set che vince per 25-15 e si arriva al tie-break. Nel quinto set per la Rosavolley si inizia con prontezza nel palleggio con Tliche e Maturi, con punti in attacco per Tramontano e Rezza e dopo i diversi i muri punto di Agnese Borro, ottima prova la sua, alla quale si aggiunge il buon operato di tutta la squadra che è vincente nell'ultimo set per 15-12 e Rosavolley che corona con la vittoria una prova eccellente. Soddisfazione a fine gara in casa Rosavolley per la buonissima prova della squadra guidata dal coach Melissa Cantalini.

Alessandro De Angelis