Sponsor

Le migliori attività commerciali e non solo di Velletri e dintorni:




martedì 26 gennaio 2016

Oro per Noemi Nicosanti con la Nazionale al Grand Prix di Croazia

Terminato alla grande per l’Italia il Grand Prix Croatia 2016. La nazionale giovanile in primis seguita da altre numerose società e raggruppamenti regionali hanno dettato legge sui tappeti di Samobor dimostrando il valore del karate italiano. 


Tantissimi gli atleti sia di kata che di kumite che sono saliti sui gradini del podio croato, in un’edizione da record che tocca le 2000 presenze.

Per gli atleti della nazionale giovanile è stato un test molto importante in vista dei Campionati Europei Giovanili del mese prossimo a Limassol (Cipro) a dimostrazione che il lavoro svolto dal CNAG è sulla strada giusta.
La medaglia d’oro conquistata dalla squadra formata da Casale, Pivi e dalla veliterna Noemi Nicosanti costituisce un buon biglietto di presentazione agli europei, merito anche dell’immediata sinergia scattata tra le atlete al seminario nazionale che ha preceduto la gara. Il Toukon rivolge le migliori congratulazioni a tutti gli atleti della Nazionale, a tutta la squadra femminile Juniores ed in particolare alla giovane e promettente Noemi, nata e cresciuta nel Toukon, per il risultato conquistato ed esulta anche per come si sono destreggiati gli atleti della società che hanno affrontato la lunga trasferta. Un risultato pregevole quello degli atleti del TOUKON del settore Handykarate che hanno conquistato la medaglia di bronzo in una competizione che ha previsto diverse modalità di formazione delle categorie di gara: Daniele Alfonsi, Cellucci Mirko, Spallotta Marco e Spallotta Federico. Ottima l’esperienza internazionale per i giovani agonisti del TOUKON che di volta in volta accrescono il loro bagaglio formativo seguiti ed accompagnati dall’infaticabile Maestro Luca Nicosanti.
Bella gara quella condotta da Gabriele De Angelis e Francesco Leoni che hanno superato alcuni turni per poi fermarsi per una tecnica subita sul finire del tempo. Prima ed importante esperienza internazionale per Lorenzo De Angelis e Matteo Capri che hanno dimostrato di essere tanto giovani quanto determinati, dotati di strategia e tecnica. Un 2016 che si presenta promettente per il Toukon considerando la convocazione nella Nazionale Azzurra appena sopraggiunta che nomina Noemi Nicosanti in occasione dei Campionati Europei che si svolgeranno prossimamente. Un ottimo traguardo ed allo stesso tempo un nuovo punto di partenza.