menù



Sponsor

giovedì 21 gennaio 2016

Festeggiato Sant’Antonio Abate, lo stendardo è stato aggiudicato all’imprenditore locale Domenico Luffarelli

Domenica 17 Gennaio, a Lariano si sono svolti i festeggiamenti per Sant’Antonio Abate, il santo protettore degli animali. 


Nella mattinata si è svolta dapprima la sfilata lungo le vie cittadine dei cavalieri di Sant’Antonio e poi a seguire l’esibizione nella centrale Piazza Santa Eurosia del gruppo Sbandieratori Draghi Castel D’Ariano.

E’ seguito un altro momento importante nella tradizione popolare e religiosa con la benedizione degli animali a cura del Parroco di Lariano Padre Vincenzo Molinaro. Tanta gente presente in Piazza Santa Eurosia. Poi l’attesa per la tradizionale asta per l’aggiudicazione dello stendardo raffigurante Sant’Antonio Abate. Presente il sindaco di Lariano Maurizio Caliciotti, l’assessore Fabrizio Ferrante Carrante, il vice sindaco Sergio Bartoli, il consigliere Fabrizio D’Albenzo.

Natalino Ascenzi ha dato il via alla battitura dell’asta per l’aggiudicazione dello stendardo che è andato a Domenico Luffarelli con un’offerta di 1250 euro. Presente l’associazione Cavalieri Sant’Antonio con in testa il presidente Cedroni Claudio e il decano Arnaldo Giordani. Il sindaco di Lariano Maurizio Caliciotti:”Queste sono tradizioni popolari importanti che con grande impegno vengono portate avanti. Un plauso all’associazione Cavalieri Sant’Antonio, al Gruppo Draghi Castel D’Ariano e a tutti coloro che hanno collaborato per l’ottima riuscita dei festeggiamenti. Da sottolineare l’importanza della festività, ma anche l’amore per gli animali e la tutela dell’ambiente”. Oltre alle foto di rito con lo stendardo, altro momento bello della manifestazione è stato quando sul finire della mattinata l’associazione Cavalieri Sant’Antonio nella persona del suo presidente C Claudio Cedroni ha consegnato alla famiglia Pantoni una targa encomio in ricordo del compianto Walter Pantoni che ha lasciato un grande segno in tutta la comunità larianese. Nel pomeriggio poi sempre in Piazza Santa Eurosia, in collaborazione tra Associazione Cavalieri Sant’Antonio e associazione Prodotti Tipici locali e Polenta Larianese sono state distribuite le tradizionali favucce, altra tradizione antica legata alla festività del santo Protettore degli animali.

Alessandro De Angelis