menù



Sponsor


sabato 30 gennaio 2016

Ambiente e mobilità sostenibile: ANCI Lazio e Toyota Italia raccolgono la sfida per nuovi modelli di sviluppo urbano

Una delle tematiche che oggi riveste un ruolo di prim'ordine e che necessita di una attenzione strategica nella gestione amministrativa è quella relativa all'ambiente e alla mobilità sostenibile, anche in considerazione dell'importanza che ha acquistato a livello europeo. 


Solo qualche settimana fa, d'altronde, tutte le grandi città italiane sono state raggiunte dalla problematica legata allo smog, che ha imposto provvedimenti drastici fino ad arrivare, in alcuni casi, al blocco totale della circolazione dei veicoli a motore.

A tal proposito, nell'ottica di stimolare i Comuni associati ad intraprendere la strada verso modelli di sviluppo urbano più sostenibili dal punto di vista energetico-ambientale, l'Anci Lazio intende sostenere e supportare tutte le forme di mobilità a basso impatto, favorendo l'utilizzo dei mezzi ad alimentazione ibrida elettrica e ad alimentazione elettrica. Una visione strategica condivisa da Toyota Italia, da sempre sensibile al tema e azienda leader nel settore, che per questo intende valutare con i Comuni la possibilità di instaurare una collaborazione proficua in tal senso. Proprio per questo, l’Anci Lazio ha organizzato una conferenza stampa che si terrà mercoledì 3 febbraio 2016, alle ore 12, presso la Sala Conferenze dell'Anci, in via dei Prefetti, 46 a Roma alla quale presenzieranno anche i vertici di Toyota Italia, al fine di favorire la conoscenza e l'opportunità delle buone pratiche che i Comuni possono adottare nell'ambito delle proprie competenze per facilitare la mobilità sostenibile.