menù



Sponsor

mercoledì 9 dicembre 2015

Torneo Toscana-Lazio di Dodgeball: due squadre Veliterne in finale!

Il 29 novembre scorso, si è disputato in un paesino vicino Lucca, San Leonardo in Treponzio, il torneo Tosco-Laziale targato CSI (centro sportivo italiano) organizzato dalla “Lucca Dodgeball”, dove ha visto partecipare tre società sportive: l’organizzatrice del torneo con 2 squadre “Lucca One” e “Lucca 2.0”, la squadra dell’Empoli “Empoli Swarm” e la società veliterna Pegasus Galaxia con le sue 3 squadre “Pegasus Blu”, “Pegasus Oro” e la squadra femminile delle “Fenici”.

 Nel dodgeball si gioca 6 contro 6, ma per decisione unanime dei presidenti delle 3 società, si è deciso di giocare il torneo con 5 giocatori (senza jolly, ovvero senza 1 giocatore preso in prestito da una squadra), in quanto tutte le squadre del torneo avevano 1 giocatore assente.
Il torneo era strutturato con scontri diretti fino a formare un classifica provvisoria. Ogni match (1 partita) era formato da 3 games e veniva assegnato il punteggio ad ogni game; 2 punti per il game vinto e 1 per quello pareggiato. Alla fine degli scontri diretti si è stilata la classifica provvisoria e, successivamente, si sono disputati i matches per la semifinale e finale, 6° e 5° posto e 4°-3° posto.La squadra dei Pegasus Oro ha dovuto fare un match di spareggio in quanto si trovava a pari punti con la squadra dell’Empoli, riuscendo a guadagnarsi la finale giocata poi tutta in casa con la Pegasus Blu che fino a quel momento si trovava a punteggio pieno.
Il risultato della finale ha visto la squadra dei Pegasus Blu vincere per 2 games a 1; seconda classificata la squadra dei Pegasus Oro, che nonostante non fosse partita bene è riuscita poi a raggiungere la finale. Ma la più grande soddisfazione è arrivata dalla squadra femminile delle Fenici, che nonostante fosse l’unica squadra femminile del torneo, ha dato battaglia e filo da torcere a tutte le squadre maschili, riuscendo anche a strappare 1 game ai vincitori del torneo e arrivare 5° su 6 squadre. “Sono veramente orgoglioso e soddisfatto – afferma il presidente della Pegasus Galaxia Daniele Caprara - dell’impegno e della voglia che i ragazzi hanno di raggiungere gli obiettivi, migliorandosi sempre di volta in volta, torneo dopo torneo, crescendo in questo meraviglioso sport nuovo in Italia, spesso sottovalutato e snobbato perché ricorda la vecchia palla avvelenata o prigioniera, ma che poi a conti fatti ha molto poco di uguale. Tattica e schemi di gioco sono sempre in continua evoluzione, come lo è il regolamento ufficiale che anche quest’anno ha subito alcune piccole modifiche perchè, pian piano si stanno unificando in un unico regolamento la Federazioni Europea con quella America e Asiatica, per dare tra pochi anni, il via all’inserimento del Dodgeball alle Olimpiadi.” La rosa delle squadre veliterne del torneo: PEGASUS BLU (© Giordano Spallotta, Nicolò Colombo, Alessandro Latini, Alessandro Boeddu, Nicola Ferretti; PEGASUS ORO (© Daniele Caprara, Andrea Leoni, Dumitru “Tony” Hodorogea, Gabriele Del Mastro, Matteo Patrizio Borgi; LE FENICI (© Elisa Caprara, Iuliana Hodorogea, Ilaria Colella, Sara Rossi e Roberta Marini. Ricordiamo a chiunque voglia provare questo divertentissimo sport, che può venire nella palestra dove si allena la Pegasus Galaxia, presso l’I.T.I.S. Vallauri (elettronica) viale S. D’Acquisto 43 Velletri (Rm). Tutte le info e contatti sul sito web: www.asdpegasusgalaxia.it corsi per bambini, amatori e agonisti di tutte le età.

Alessandro De Angelis