menù



Sponsor

martedì 15 dicembre 2015

Sfondano il vetro della macchina e rubano l'hard disk con le foto di Francesco Maria, accade anche questo al Cimitero di Velletri

Un brutto episodio è accaduto sabato mattina, presso il civico cimitero di Velletri. Il fatto assume connotati ancora più gravi se si pensa che l'accaduto è nei confronti della famiglia del commercialista Francesco Maria Pennacchi, che ha perso tragicamente la vita lasciando in lacrime l'intera città.

Come annunciato dallo stesso fratello Roberto sul suo profilo facebook, infatti, ignoti hanno rotto il vetro della macchina della madre di Francesco rubando una borsa adagiata sul sedile posteriore che conteneva tra le altre cose l'hard disk con tutte le foto di Francesco.


L'appello è a chiunque avesse visto qualcosa o qualcuno commettere questo indegno gesto, tra l'altro avvenuto in pieno giorno nel parcheggio del cimitero. Un episodio vergognoso, che ha indignato tutti e soprattutto fatto partire un circolo di solidarietà e condivisioni cui anche il nostro giornale partecipa: l'appello è quello di aiutare la famiglia di Francesco a ritrovare la borsa visto il forte valore affettivo del contenuto. La speranza è che qualcuno possa parlare e consentire alla mamma e al fratello del commercialista veliterno di ritrovare quell'hard disk così prezioso.