Sponsor

Le migliori attività commerciali e non solo di Velletri e dintorni:




lunedì 21 dicembre 2015

Sconfitta casalinga per la Fortitudo Academy contro il Libertas Casilina

Amara sconfitta interna per la Fortitudo Academy che cede il passo al “Giovanni Scavo” alla Libertas Casilina nell’ultima gara dell’anno. 

I veliterni non sono riusciti a sfruttare la superiorità numerica avuta per quasi novanta minuti e recriminano per non aver trovato la via del gol.
Dopo neanche dieci minuti, infatti, Iacorossi trattiene Candidi lanciato a rete fuori dall’area: è chiaro fallo da ultimo uomo e il direttore di gara estrae il rosso lasciando in dieci i romani. La prima occasione la Fortitudo la confeziona al 25esimo: bel filtrante per Terrazzino che entra in area e conclude addosso a D’Addio, sulla respinta Campagna converge a rete trovando però la respinta della difesa. E’ l’occasione più ghiotta della partita, ma al 33esimo a sorpresa gli ospiti passano: cross dal fondo di Orsini e malinteso tra Protani e Tassinari con il pallone che si infila nella porta veliterna. Lo 0-1 cambia i destini della partita. Una conclusione alta di Talevi al 44esimo chiude il primo tempo. Nella ripresa al 5′ ci prova Rainone da distanza ravvicinata, ma a due passi dalla porta spara alto. Al 12esimo su calcio d’angolo colpo di testa di Tassinari fuori di poco. I romani si fanno vedere al 15esimo su punizione, lo schema porta al tiro Orsini che manda a lato di un niente. La Fortitudo si scuote con Terrazzino che da fuori va al tiro deviato da D’Addio in angolo al 16esimo. L’ultima occasione è per gli avversari con Iacobelli che sfugge e a tu per tu con Protani fallisce clamorosamente. Negli ultimi minuti il forcing fortitudino non sortisce effetti, mentre al 42esimo viene ripristinata la parità numerica perchè Tassinari viene espulso per proteste. L’ultima gara dell’anno non porta ancora alla sospirata vittoria: la pausa servirà per riossigenarsi e ritrovare energie, e ripartire con il piede giusto.

 FORTITUDO ACADEMY: Protani, Rainone, Felci (23′ st Sardini), Pieri, Arduini, Tassinari, Candidi, Fanni (12′ st Rossi), Terrazzino, Del Prete, Campagna (25′ st Ladaga) Panchina: Vetta, Pistolesi, Cicala, Quattrocchi. Allenatore: Massimo Veroni LIBERTAS CASILINA: D’Addio, Mattia, Iacorossi, Caramanica, Halimaj, Talevi, Carboni (12′ pt Giorgi), Taglienti (16′ st Garangi), Tafuri, Iacobelli (40′ st Scotini), Orsini. Panchina: Vorzillo, Ruperto, Verna, Casafina. Allenatore: Damiano Casarola. ARBITRO: Vasile Fusle di Civitavecchia MARCATORI: 33′ pt autogolTassinari NOTE: espulsi al 9′ pt Iacorossi (C) per fallo da ultimo uomo, al 42′ st Tassinari (F) per proteste