menù



Sponsor


giovedì 10 dicembre 2015

"Lariano celebra Dante", per il settecentocinquantesimo anniversario dalla nascita del Sommo Poeta iniziativa a Lariano

In occasione del 750°anniversario della nascita di Dante Alighieri, l’amministrazione comunale di Lariano in collaborazione con l’Istituto Comprensivo di Lariano ha organizzato una serie di incontri in onore del poeta. 


“Lariano celebra Dante” è il titolo del progetto che vede l’amministrazione comunale coinvolgere gli alunni delle classi seconde e terze medi, i loro docenti ed esperti esterne.

Scopo del progetto, nato da un idea del consigliere Maria Grazia Gabrielli, e subito accolto con entusiasmo dal sindaco di Lariano Maurizio Calciotti e dal dirigente scolastico professoressa Isabella Pitone, è quello di celebrare e valorizzare la figura di Dante, facendo conoscere agli alunni la figura del poeta come uomo e letterato, nonché il periodo storico e gli intrinsechi significati delle sue opere. Il progetto è articolato su quattro incontri complessivi. Durante il primo incontro tenutosi in aula magna alla presenza dell’assessore alla pubblica istruzione
Maurizio Mattacchioni, del consigliere Maria Grazia Gabrielli e del vice preside dell’istituto Comprensivo Annalisa Giorgi. Durante il primo incontri si è presentato il progetto e il relatore Maria Grazia Gabrielli ha introdotto un po’ la figura di Dante, parlando del periodo storico in cui visse e delle varie vicissitudini che dovette affrontare, parlando poi di Dante come poeta giovanile con l’opera Vita Novae.”Siamo orgogliosi come amministrazione comunale- ha affermato Maurizio Mattacchioni- in occasione del 750 anniversario della nascita di Dante, di aver subito aderito al progetto presentato dal consigliere Maria Grazia Gabrielli. Il quale è stato subito accettato dal dirigente Isabella Pitone. Si tratta di un’iniziativa importante per valorizzare il padre della lingua italiana e c’è stato un grande lavoro e si conferma la sinergia costante tra amministrazione e mondo della scuola”.
Nell’occasione di questa importante ricorrenza- ha affermato il consigliere Maria Grazia Gabrielli- abbiamo voluto presentare questo progetto coinvolgendo i nostri ragazzi. Durante gli incontri si valorizzerà la poesia di Dante in specie analizzando le sue più grandi opere dalla Vita Novae alla Divina Commedia analizzando in particolare il ruolo della donna nell’opera di Dante”. Presente poi il sindaco Maurizio Caliciotti nel secondo incontro. “E’ questo un progetto culturale molto molto importante in questa ricorrenza importante del 750° anniversario della nascita di Dante Alighieri e come amministrazione abbiamo subito aderito all’idea proposta dal nostro consigliere Maria Grazia Gabrielli coinvolgendo subito l’Istituto Comprensivo. Come amministrazione siamo sempre vicini al mondo della scuola. Attraverso tali incontri gli alunni saranno stimolati nella conoscenza dell’importanza della figura di Dante e della ricchezza intrinseca delle sue opere, incontri quindi come momento di crescita e di confronto costruttivo che hanno una grande importanza”.

Alessandro De Angelis