Sponsor

Le migliori attività commerciali e non solo di Velletri e dintorni:




venerdì 4 dicembre 2015

La Rosavolley Velletri esce sconfitta ma a testa alta dall’incontro con la Volley School Genzano

Domenica scorsa si è disputata la quinta di campionato di Prima divisione femminile e la Rosavolley Velletri era impegnata in trasferta a Genzano con la formazione della Volley School Genzano. Nonostante il pesante risultato abbiamo assistito ad una prestazione onorevole da parte delle giovanissime ragazze veliterne. 


La differenza di esperienza si fa notare anche questa volta ed a nulla è valsa la buona tecnica e la carica agonistica per portare qualche risultato positivo.

La squadra di mister Ronsini anche questa volta si è distinta per grinta e belle giocate, ma la giovane età della squadra, non permette di avere un rendimento costante e così si assiste a grandi giocate seguite da altrettanti errori evitabilissimi. Piacevole comunque il gioco che le ragazze della Rosavolley riescono ad esprimere e apprezzabile la volontà di non mollare. Nel primo set sono scese in campo per la Rosavolley Velletri: Sofia Leoni(k), Cristina Di Biagio, Alice Formiconi, Marta Formiconi, Elisa Mignucci, Valeria Felci, libero Federica Leoni. Buona la partenza delle ragazze veliterne e subito per infortunio esce il libero Federica Leoni per lasciar posto all'altro libero Sara Tosto. Tanti errori in battuta per le veliterne ma anche tanti bei recuperi in difesa che entusiasmano il pubblico presente, entra Calcari al posto di Mignucci ma il set ormai è perso. Il secondo set si sviluppa falsariga del primo prende subito una brutta piega anche se la reazione della Rosavolley si fa vedere. Terzo set con partenza a razzo della Volley School Genzano e quando tutto sembra perso, con una serie di battute bellissime, capitan Sofia Leoni con grande grinta pareggia il punteggio fino al 23 pari. Due banali errori però vanificano la rimonta e così la gara finisce con la vittoria delle padroni di casa. Il coach della Rosavolley Velletri Piero Ronsini: ”Nonostante il risultato della gara, comunque il bilancio finora è molto positivo. In specie si evidenziano progressi di gara in gara. Speriamo si possa raccogliere di più nelle prossime partite”. Prossimo incontro per la prima divisione femminile della Rosavolley Velletri sabato 5 dicembre a Velletri presso la palestra del Liceo Landi alle ore 17 con la formazione Skark Volley Club Pomezia. La formazione veliterna è chiamata ad un prontissimo riscatto.

Alessandro De Angelis