menù



Sponsor


giovedì 24 dicembre 2015

Il tradizionale saggio di Natale della Velitrae: un’occasione per esaltare l’aspetto associativo

Quest’anno il tradizionale saggio di Natale dell’Associazione Ginnastica Velitrae “Memorial Franco Zaccagnini” si è trasformato in una vera e propria festa che ha coinvolto i soci, i dirigenti, gli atleti e i genitori. 


E’ stato un momento di alta partecipazione che ha esaltato l’aspetto associativo della Velitrae e gettato le basi per un consolidamento dei valori che hanno reso pieno e longevo il successo del sodalizio sportivo veliterno.
La festa è stata ideata e magistralmente coordinata dal Prof. Mauro Simonetti, direttore sportivo dell’associazione, che ha potuto contare sulla piena collaborazione dei tecnici e dell’intero consiglio direttivo rappresentato da Pierluca Zampardi, Fabrizio Mazzalupi, Tiziano Colizzi, Stefania Luchetti , Antonio Pansera, nonché dal Presidente Giorgio Tagliaferri. L’incontro è iniziato alle 18.30 con le porte della palestra della S.M.S. “C. Cardinali” che si sono aperte per accogliere tutti i soci, i bambini e i genitori degli stessi, tutti ben dotati del necessario per allestire un gustoso buffet. I più ansiosi si sono mostrati subito i bambini che hanno aspettato trepidanti l’arrivo di Babbo Natale puntualmente giunto in palestra per distribuire caramelle e pose per le immancabili foto di rito. Poi si è dato il via ad un vero e proprio assalto ai tavoli imbanditi di pietanze per tutti i gusti, dalle lasagne ai dolci, passando per la pizza e i supplì. Molto breve il saluto del Presidente a tutti gli intervenuti che ha rimarcato l’avvio di questo nuovo corso per l’associazione decisa a tornare nel breve periodo, soprattutto grazie alla competenza e professionalità del nuovo direttore sportivo, nelle posizioni di vertice che la storia gli ha assegnato. Al termine del discorso del Presidente è iniziata la tombolata che ha sottolineato il clima marcatamente natalizio dell’incontro; la serata si è poi protratta con i balli dei gruppi dove si sono rilevati veri e propri trascinatori i tecnici dell’associazione Dario Tibaldi, Livia Caracci, Mattia Di Meo, Ivan Giorgi e Anna Pontecorvi. Insomma, un evento riuscito che sicuramente verrà riproposto in futuro con la speranza di un coinvolgimento sempre maggiore tra gli associati e quanti vogliono stare vicino a questa associazione sportiva vanto del territorio.


Livio Mastrostefano