menù



Sponsor

lunedì 14 dicembre 2015

Arriva la terza vittoria consecutiva per la Virtus Velletri, superato in casa il Pass Roma con un ottimo D’Orazio

Un match che nelle previsioni, e nelle intenzioni dei gialloblu, doveva scivolare via più facilmente, invece lo scontro con il Pass Roma ha riservato qualche problema per la Virtus Velletri che ha portato a casa la terza vittoria consecutiva ma faticando non poco. 


I romani venivano da una bella affermazione casalinga ed erano quindi galvanizzati, anche i veliterni in teoria erano in un momento positivo grazie alla vittoria sul campo del Santa Severa ma – come spesso accade – si sono accomodati sui ritmi degli avversari, non riuscendo mai a prendere il largo.

Tra l’altro l’ambiente gialloblu era stato scosso in mattinata da una triste notizia, un grave lutto che ha colpito la famiglia di Luca Garofolo – colonna di questa squadra – al quale sono andate le condoglianze della società e di tutti i giocatori. Tornando al basket giocato, l’inizio era buono per i gialloblu che prendevano subito 7 lunghezze di vantaggio nella prima frazione, da lì in poi però smarrivano la via del canestro e, anzi, cominciavano a subire la verve agonistica dei capitolini. Al riposo lungo erano ancora 7 i punti di vantaggio della Virtus, che però subiva il rientro del Pass Roma nella terza frazione, quando la difesa a zona dei veliterni non arginava a dovere l’attacco avversario e, soprattutto, i ragazzi di coach Mancini non riuscivano a segnare che 10 punti in 10 minuti. Troppo poco, e infatti i romani passavano a condurre. Lo scatto d’orgoglio arrivava però nella terza frazione, con il solito D’Orazio che questa volta doveva caricarsi il compito di sostenere la squadra con un paio di tiri da tre e due soluzioni dalla media distanza. Purtroppo le soluzioni sotto canestro venivano a mancare a causa di un infortunio, speriamo lieve, di Parisi e così non rimaneva che puntare su soluzioni da fuori. Alla fine comunque lo sforzo pagava, anche perché i romani cominciavano ad essere meno precisi e a fare i conti con i falli personali. Una vittoria quindi forse più sofferta del dovuto, ma netta e necessaria per il cammino della Virtus Velletri che rimane nel gruppetto delle prime del girone. Una di queste, la Stelle Marine, sarà il prossimo avversario dei veliterni nel turno infrasettimanale pre-natalizio. Per risultati e curiosità sulla Virtus Velletri si possono visitare il sito www.virtusvelletri.it e la pagina Facebook ufficiale www.facebook.com/virtusvelletribasket.

Fabio Ciarla


Virtus Velletri - Pass Roma: 74-63

Parziali: 20-13; 17-17; 10-18; 27-15
Virtus Velletri: Parisi 10, Pié, Mancini 6, Filippucci 2, Sica, D’Orazio 35, Rosichini, Marinelli 2, Prosperi 2, Garbellini 1, D'Amico 16. All.re: Mancini; a.all.re: Girelli.
Pass Roma: Procaccio 4, Galli A. 5, Galli L. 2, Andreoli 7, Puglielli, D’Angelo 22, Magbhous, Passaretti, Sodani 12, Grisanti 11. All.re: Mininni.