menù



           

lunedì 1 giugno 2015

Festival dei Castelli Romani, il 6 giugno la prima data ufficiale a Velletri

Stanno per tornare, per sei imperdibili date, le emozioni del Festival dei Castelli Romani. La rassegna targata dal marchio inconfondibile della Guaranà Eventi di Francesca Cedroni, nel ricordo sempre tangibile dei fasti del Festival di Velletri degli anni ’50, torna alla volta dei comuni castellani per dipingere con forza di volontà e amore per la musica un affresco dall’indubbio valore artistico e culturale. 


 Ecco i dodici protagonisti dell’edizione 2015: Dagomago, Oltrevenere, Near, Purple Noise, Reesistenze, La Connessione, Riccardo Bonino & Band, Fabbricastrofe, Vz 69, Martina Daniele, Cecilia Lungarini, L'Ipotesi di Aspen.

La rassegna, che come sempre si svolge in forma concorsuale sotto l’attenta supervisione di una giuria tecnica altamente qualificata, quest’anno vede al timone della direzione artistica Sofia Bucci, e si pone come obiettivo primario la valorizzazione di inediti di qualità. Padrino del Festival, Cesareo di “Elio e Le Storie Tese”. Si comincia proprio con Velletri. La prima serata da segnare sul calendario è infatti quella del 6 giugno: Nei locali dell’Associazione Ossigeno di Via San Biagio, a partire dalle 21,00, quattro iscritti in gara tra band, cantautori e cantanti, forti di competenze di tutto rispetto, tenteranno di passare il turno nella fase di preselezione: Cecilia Lungarini, Fabbricastrofe, Purple Noise, Riccardo Bonino & Band. Ricordiamo che la serata è ad ingresso gratuito. L’evento sarà presentato dagli speaker di SoloRadio, mentre gli ospiti d’eccezione saranno i “Pennelli di Vermeer – proposti da Rock Events. Nota per la capacità di amalgamare musica rock ad espressioni scenico – teatrali in soluzioni artistiche eccellenti, la band campana sarà il fiore all’occhiello del debutto della quarta edizione. Per quanto riguarda le prossime date, il 13 giugno il festival toccherà Lanuvio in Largo Vittime di Brescia, poi un trittico di intrattenimento per tutto luglio – il 4 ad Ariccia, poi il 18 e il 19 a Nemi, e infine gran finale a Castel Gandolfo, il 1 agosto in Via Prati, con la proclamazione dei vincitori e la partecipazione straordinaria dei Bud Spencer Blues Explosion.

Edoardo Baietti
Associazioni e Solidarietà