menù



           


lunedì 12 gennaio 2015

Aspal sulla discarica: "Soddisfatti per il Consiglio Comunale, ma non appagati"

Dopo l’ assemblea indetta dall’Aspal nell’ottobre scorso, la nostra associazione, sostiene il presidente Giammatteo, ha più volte chiesto che venisse portata in consiglio comunale la vicenda riguardante il progetto della Volscambiente sulla realizzazione della biogas a Lazzaria. 

Dopo vari tentativi, finalmente sembrerebbe che il presidente del Consiglio Comunale di Velletri, di comune accordo con i vari capigruppo, abbia finalmente detto il fatidico si . Il Consiglio comunale straordinario si farà giovedì prossimo 15 gennaio 2015 alle ore 9,30 circa. "Siamo soddisfatti di questa convocazione - dicono dal direttivo dell’ Aspal - perché era quello che volevamo affinchè tutti gli amministratori e i consiglieri comunali di Velletri gettassero la maschera senza se e senza ma, davanti ai propri cittadini".
"Ripetiamo per l’ennesima volta quella che è la nostra richiesta e proposta già fatta all’Assemblea del 21 ottobre 2014: sospensione dell’attuale progetto della Volscambiente sulla biogas e l’istituzione di un tavolo o commissione permanente dove discutere la realizzazione di un impianto con bassissimo impatto ambientale, con dimensioni nettamente inferiori e soprattutto compatibile con il nostro territorio. Ci aspettiamo - concludono dall'Aspal - un forte senso di responsabilità da parte del Consiglio Comunale di Velletri e di tutta l’amministrazione, visto che nella zona interessata stiamo giocando il futuro dei nostri figli e delle generazioni future. Proprio per questo motivo,ci aspettiamo una presenza massiccia degli agricoltori e dei cittadini, soprattutto quelli residenti nella zona dei Cinque Archi".