menù



Sponsor


venerdì 20 ottobre 2017

Premio Nazionale Teatrale, Claudio Micheli: “Soddisfatto, onoreremo la genialità di Achille Campanile”

La “Campaniliana” è in dirittura d’arrivo e una miriade di iniziative comporranno i nove giorni in omaggio al grande scrittore, drammaturgo e umorista Achille Campanile. 

di Rocco Della Corte


VELLETRI - Sin dal suo insediamento e dalla conferenza di presentazione, il Direttore Artistico della Fondazione di Partecipazione Arte & Cultura Città di Velletri ha inserito nelle sue linee programmatiche l’istituzione di un Premio Nazionale Teatrale dedicato all’autore de Il povero Piero.

Velletri 2030, la politica dovrebbe riflettere su come difendere i territori dagli effetti dei cambiamenti climatici

"Ridurre il rischio di disastri naturali significa porre in essere sistematici sforzi di analisi e di gestione delle loro cause, anche attraverso la riduzione dell’esposizione ai rischi e della vulnerabilità di persone e beni, la gestione consapevole del territorio e dell'ambiente e una migliore preparazione agli eventi avversi." (United Nations Office for Disaster Risk Reduction - UNISDR, 2007). 

Velletri 2030

VELLETRI - Dice il Presidente Mattarella che la politica dovrebbe riflettere su come difendere i territori dagli effetti dei cambiamenti climatici.

Fabio Taddei (Patto Popolare Velletri), richiede un nuovo posto di parcheggio disabili in Via Ulderico Mattoccia

Riceviamo e pubblichiamo da Fabio Taddei (PPV) una nota stampa relativa ai parcheggi per disabili nella zona di via Ulderico Mattoccia.

VELLETRI - "In qualità di responsabile dell’Ambiente e dei Servizi alla Popolazione del movimento civico Patto Popolare Velletri - scrive Taddei - in data 29-09-2017, dopo la sollecitazione di un concittadino disabile residente in zona, ho protocollato (Prot. n.42181/2017) una richiesta formale destinata agli uffici comunali competenti per la realizzazione di un nuovo posto di parcheggio riservato ai disabili in Via Ulderico Mattoccia.

Avvio in salita per la Rosavolley, vince la Volta Latina

All’esordio nel Campionato Regionale di Serie D Femminile, le giovani della Rosavolley Velletri vanno incontro ad una sconfitta netta in casa della Volta Latina.

di Danilo Mancini


LATINA - Sarà stato per l’ansia del debutto o per la loro giovanissima età (tutte sotto i 18 anni) oppure più semplicemente per la oggettiva superiorità delle avversarie, le allieve di mister Piero Ronsini hanno giocato una gara molto sottotono rispetto alle loro effettive potenzialità ed hanno lasciato il dominio del gioco alle dirimpettaie sotto rete che l’hanno fatta da padroni in campo.

La Ginnastica Res Novae Velletri in Serie C Gaf

Sabato 14 Ottobre si è svolta, presso il Palazzetto dello Sport di Civitavecchia, la prima prova del Campionato di Serie C Femminile.


VELLETRI - La Ginnastica Res Novae, dopo la Serie C Maschile, anche stavolta, unica rappresentante della città di Velletri, scendeva in campo nella Serie C2 con una squadra, composta dalle ginnaste Veliterne Flavia Boccia (Anno 2008), Sofia Feudo (2007) e Federica Mattoccia (2006).

Successo per “Il mese della Ginnastica”, l’iniziativa dell’associazione per promuovere lo sport sul territorio

Continua con successo l’iniziativa dell’Associazione Ginnastica Velitrae “Il mese della Ginnastica”, un progetto per promuovere sul territorio le discipline della Federazione Ginnastica d’Italia e che offre a tutti i nuovi associati la possibilità di frequentare gratuitamente le lezioni per un mese intero. 

di Livio Mastrostefano


VELLETRI - La dirigenza del sodalizio sportivo veliterno ha riservato quest’anno una particolare attenzione alla promozione di due delle discipline più giovani della federginnastica, il trampolino elastico e la ginnastica aerobica; quest’ultima, aspira a diventare una disciplina olimpica e nel frattempo è stata inserita nel calendario della prima edizione delle Olimpiadi Europee che si sono svolte a Baku due anni fa.

giovedì 19 ottobre 2017

“Hic sunt mirabilia”: nel cuore medievale e non di Velletri attraverso via S. Crispino

Tra la Velletri moderna e quella antichissima, rappresentata dalle stratigrafie del complesso sito delle Stimmate, esiste a tutti gli effetti una città di mezzo, ultimo baluardo dell’età medievale sopravvissuto in via San Crispino. 

di Valentina Leone

VELLETRI - Sembra strano che ancora oggi, dietro a file di comuni case e negozi, si possa spalancare improvviso, appena superato l’angolo, uno spaccato della città medievale, conservatosi perfettamente nella forma e nell'atmosfera originaria.